Cambiare look alla cucina: l’ideale è trasformarla con un restyling

Cambiare look alla cucina: l’ideale è trasformarla con un restyling

Hai in mente di rinnovare il look tua cucina? Scopri tutti i consigli per regalarle un nuovo aspetto senza spendere cifre esorbitanti.

 

Il momento in cui si arreda una casa rappresenta un vero e proprio spartiacque tra passato, presente e futuro. Gli oggetti, i mobili e i complementi d’arredo – ma non solo, ovviamente – che decidiamo di far entrare nella nostra vita sono destinati, nella maggior parte dei casi, a restarci per molti anni.

Ecco perché è sbagliato lesinare sulla qualità in un momento simile, nel nome di un risparmio che è pronto ad evaporare in tempi stretti. Ci sono alcune stanze di casa che meritano un’attenzione maggiore rispetto alle altre, poiché contengono accessori e componenti ad alto tasso di utilizzo che – come tali – devono restare sempre al top per anni.

La cucina è tra questi ambienti: un tempo, diversamente da quanto avviene in molti casi al giorno d’oggi, gli elementi che componevano la cucina erano fatti per durare a lungo, nel nome di una qualità altissima. Sta di fatto che, prima o poi, tutti i nodi vengono al pettine e bisogna fare mente locale sulla necessità di rinnovare la cucina.

Una spesa giusta per avere una cucina come nuova

Scegliere i migliori materiali per assicurarsi una lunga durata nel tempo è corretto. Basta pensare all’eleganza e alla bellezza senza tempo delle strutture realizzate in legno massello, vero tocco di classe capace di impreziosire l’intero appartamento. Ante sagomate, cassetti organizzati e grandi: i dettagli fanno la differenza e puntano ad assicurare un surplus di durevolezza.

Cara signora che hai la cucina in legno massello e sei stanca di entrare ogni giorno in quella stanza che sembra sempre uguale, probabilmente un simile gioiello lo hai pagato molto caro e dunque non te la senti di cambiarla in blocco. Non disperare, la soluzione c’è ed è rappresentata dall’intervento di un falegname professionista che si prenderà cura della tua cucina mettendo in atto una perfetta operazione di restyling. In questo modo potrai rinnovare la cucina senza cambiarla, evitando di spendere cifre esorbitanti per comprarne una nuova.

L’usura e il passare del tempo riducono la stabilità della cucina

Con il passare del tempo e l’azione inesorabile dell’usura, la struttura della cucina potrà risultare alterata e la sua stabilità – soprattutto per quanto riguarda i pensili – compromessa. Dopo tanti anni di onorato servizio, la cosa migliore da fare è salvaguardare l’alta qualità della struttura cambiando il suo look, senza però comprarne un’altra.

Secondo noi Easy Casa un restyling a regola d’arte ad opera del falegname – che restituirà bellezza e luminosità a ciascun elemento – può consistere in buona sostanza nel sostituire:

  •      le alzatine,
  •      le maniglie,
  •      i top,
  •      le ante,
  •      i frontalini dei cassetti.

In questo modo il colpo d’occhio ne uscirà del tutto rinnovato e tu – cara signora – avrai ancora la cucina in legno massello che hai tanto amato, tornata come nuova. Tra l’altro, è giusto ribadire come le cucine di una volta avessero una qualità altissima e quindi è molto interessante – anche in ottica di risparmio ambientale – riutilizzare ciò che già c’è.

Il falegname ripara le parti usurate e aggiunge dettagli originali

La cucina rappresenta un crocevia della routine quotidiana, ecco perché la cura da assicurare alla stanza che ospita colazioni, pranzi e cene – oltre ai momenti conviviali nel corso della giornata – è essenziale. Effettuare il restyling ricorrendo all’ausilio di falegnami professionisti, restituendo un volto nuovo all’interno ambiente, consentirà di aumentare anche il comfort domestico nel suo complesso.

Per assicurarsi di avere una cucina bella, luminosa e funzionale non serve spendere un capitale: basta riparare gli elementi e le parti che abbiano risentito dell’usura del tempo, magari aggiungendo qualche dettaglio originale. Con l’obiettivo dichiarato di riutilizzare la medesima – e affidabile – cucina di qualità. I tecnici di Easy Casa sapranno organizzare le varie operazioni seguendo le indicazioni ricevute, partendo dal progetto fino ad arrivare all’esecuzione vera e propria.

Elementi extra, potranno poi essere determinate rifiniture per esempio di stampo green: l’ultima tendenza, infatti, è quella di arredare stanze come la cucina, il salotto ma anche il bagno con piante sospese per un effetto fiaba urbana. Una mano di pittura, per stravolgere la percezione della cucina anche attraverso i colori, potrà essere data sia alla struttura che ad ante e cassetti. Anche le finiture aprono le porte a fantasia, eleganza e creatività: effetto opaco o satinato, ce n’è per tutti i gusti.

EASY CASA TI OFFRE

Cerchi un professionista ?

Richiedi un preventivo gratuito al nostro team di easy casa

Richiedi un preventivo
Related Posts
Leave a Reply

Your email address will not be published.Required fields are marked *